Martedì 11 Dicembre 2018

UFFICIO ANAGRAFE - STATO CIVILE - ELETTORALE

Indirizzo

Via Giacomo Matteotti, 1
Tel: +39 0438 899316
Fax: +39 0438 960038
E-mail: demografici@comunedimiane.it



Variazioni anagrafiche

Le variazioni di indirizzo, titolo di studio, professione e composizione del nucleo familiare devono essere comunicate all'ufficio anagrafe per la registrazione. Comunicare le variazioni entro 20 giorni dalla data in cui si sono verificate.

Carta di Identità

E' richiedibile presso lo sportello dell'Anagrafe la Carta d'Identità Elettronica (C.I.E.).

Il documento sostituisce la carta d'identità cartacea.

Il costo della C.I.E. è di € 22 da pagare in contanti allo sportello.

Per il rilascio della C.I.E. è necessario presentare:
- la carta d’identità scaduta o in scadenza
- la tessera sanitaria
- una fototessera dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto aventi dimensioni pari a: larghezza 35mm, altezza minima 45mm. Il volto deve essere visibile per intero, non ruotato, su sfondo bianco, preferibilmente senza occhiali e con le orecchie visibili
- nel caso in cui il richiedente sia di cittadinanza italiana e genitore di figli minori, la dichiarazione di assenso al rilascio della C.I.E. valida per l’espatrio resa dall’altro genitore o esercente la responsabilità genitoriale (modulo allegato al presente avviso), da consegnare insieme a copia di un valido documento d’identità del dichiarante. In alternativa è necessario fornire l’autorizzazione del giudice tutelare
- per i minori di cittadinanza italiana, al fine di ottenere la C.I.E. valida per l’espatrio, la dichiarazione di assenso al rilascio della C.I.E. valida per l’espatrio resa da entrambi i genitori o dall'unico esercente la potestà o dal tutore munito di atto di nomina (modulo allegato al presente avviso) e da presentare insieme a copia di un valido documento d’identità del/i dichiarante/i.

La C.I.E. prevede l’acquisizione delle impronte digitali per ciascun cittadino di età maggiore o uguale a 12 anni. E’ quindi indispensabile la presenza allo sportello del richiedente. Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello a causa di malattia grave o altre motivazioni, un suo delegato (per es. un familiare) deve presentare la documentazione attestante l’impossibilità a presentarsi presso lo sportello (p.es. certificazione medica). Il delegato dovrà fornire la carta di identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento e la sua foto. Concorderà poi un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.

Si sottolinea che IL RILASCIO DELLA C.I.E. NON E’ IMMEDIATO.

Il documento viene emesso dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e recapitato via corriere all’indirizzo di residenza, o ad altro indirizzo di preferenza, entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta. Può essere inoltre indicato un delegato al ritiro della C.I.E. al posto del titolare.

Per ogni ulteriore informazione consultare il sito: www.cartaidentita.interno.gov.it oppura chiamare l'Ufficio Anagrafe al numero 0438899316.

Carta d'identità: rinnovo per smarrimento, furto o deterioramento

In caso di smarrimento, furto o deterioramento della carta d'identità, l'anagrafe procede al rilascio di un documento ex-novo. La validità del documento pertanto ricomincerà a decorrere dalla data del rilascio. In caso di furto o smarrimento, il rilascio di un nuovo documento resta comunque subordinato alla presentazione della relativa denuncia ai competenti organi di Pubblica Sicurezza.
Presentarsi all'anagrafe con: 3 foto tessera, carta d'identità deteriorata o verbale di denuncia o documento di riconoscimento. Nei seguenti casi è necessaria la presenza di due testimoni: 1) smarrimento o furto di carta d'identità in corso di validità rilasciata da altro comune e contestualmente l'assenza di altro documento di riconoscimento; 2) smarrimento o furto di carta d'identità scaduta e contestualmente l'assenza di altro documento di riconoscimento.

Passaporto: rilascio

Il passaporto ordinario è individuale e possono ottenerlo, con gli assensi e le autorizzazioni previste dalla normativa vigente, tutti i cittadini di qualunque età. Il passaporto è valido 10 anni dalla data di rilascio del relativo libretto.
Al raggiungimento del termine di 10 anni, il passaporto non è più valido nè rinnovabile e, pertanto, per il rilascio di nuovo libretto di passaporto dovrà essere presentata altra domanda. In caso di smarrimento o furto del passaporto, deve essere allegata alla domanda di nuovo rilascio una copia della relativa denuncia, presentata agli organi competenti.

Matrimonio: pubblicazioni

Per poter celebrare un matrimonio sia civile che religioso avente effetti civili, è necessario presentare richiesta di pubblicazioni rivolta all'ufficiale di stato civile del comune di residenza di uno degli sposi al fine di accertare che non esistano impedimenti alla celebrazione del matrimonio.
Le pubblicazioni restano affisse per otto giorni consecutivi. Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni. I certificati che servono per le pubblicazioni hanno una validità di 6 mesi.
Gli sposi, previo appuntamento, devono presentarsi entrambi muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale. La documentazione necessaria verrà acquisita dall'ufficio. Per il rito religioso è necessaria anche la richiesta del parroco competente.

Tessera Elettorale: rilascio duplicato

In caso di smarrimento o deterioramento della tessera elettorale, recarsi presso l'Ufficio Elettorale del Comune per compilare la dichiarazione di smarrimento e/o deterioramento e la contestuale richiesta di duplicato.

Anagrafe italiani residenti all'estero (A.I.R.E.)

E' l'anagrafe dei cittadini italiani che si sono trasferiti definitivamente all'estero. L'iscrizione si ottiene comunicando al Consolato italiano all'estero di competenza, entro 90 giorni dal trasferimento, il nuovo indirizzo estero.

Polizia mortuaria

Si raccolgono istanze per concessione loculi, inumazioni e tumulazioni salme, richieste di esumazioni, estumulazioni. Inoltre il servizio si occupa delle pratiche per il trasporto delle salme fuori dal territorio comunale, delle autorizzazioni al seppellimento, delle richieste di cremazione, dei rinnovi delle concessioni cimiteriali.

Denuncia di nascita

La denuncia di nascita può essere effettuata da: uno dei genitori, se coniugati; entrambi i genitori se non coniugati; La denuncia deve essere effettuata entro 3 giorni dalla nascita se è fatta direttamente dall'ospedale; entro 10 giorni dalla nascita se viene fatta presso l'Ufficio di Stato Civile di nascita o di residenza di uno dei genitori.
Nel caso in cui sia il genitore a presentare la denuncia bisogna distinguere tre ipotesi:
1) se la denuncia è effettuata, da genitore legittimamente coniugato
2) se la denuncia è effettuata da entrambi i genitori, non coniugati fra loro
3) se la denuncia è effettuata da un solo genitore.
In tutti i casi devono essere presentati i seguenti documenti: attestazione di nascita, rilasciata dall'ostetrica o dal medico che ha assistito al parto; documento d'identità del dichiarante.
Per legge l'ufficio di Stato Civile non accetta l'imposizione di nomi che siano quelli del padre o del fratello viventi, se non composti; di località e di stati; contrari al buon costume.

Albo scrutatori e albo presidenti di seggio elettorale

Per l'iscrizione all'albo degli scrutatori, possono presentare richiesta all'ufficio elettorale entro il 30 novembre di ogni anno, le persone maggiorenni, in possesso della scuola dell'obbligo, iscritte alle liste elettorali e che non ricadano in cause di incompatibilità. Per l'iscrizione all'albo dei presidenti di seggio elettorale, possono presentare domanda entro il 30 ottobre di ogni anno, le persone maggiorenni in possesso di diploma di scuola media superiore o laurea, iscritte nelle liste elettorali e che non ricadano in cause di incompatibilità di legge.

Orari apertura al pubblico
Mattino Pomeriggio
Lunedi' 08:30 - 12.30 CHIUSO
Martedi' CHIUSO 16:00 - 18:00
Mercoledi' 08:30 - 12:30 CHIUSO
Giovedi' 10.30 - 12.30 CHIUSO
Venerdi' 10.30 - 12.30 CHIUSO
Sabato CHIUSO CHIUSO

Modulistica

totale » 12 in 1 pagine