Martedì 18 Giugno 2019

Santuario Madonna del Carmine

Luoghi di interesse

Miane


Struttura attuale eretta nel 1819 fu ampliata nel 1828 e nel 1896 mentre il campanile è datato 1840. E' situata nella valletta di Visnà a circa 600 m. s.l.m. 
Nel santuario, dotato di numerosi quadretti votivi, si conserva un antico simulacro della Beata Vergine chiamata Madonna dei Pastori.

Questa Madonna col Bambino poggia sull'altar maggiore: ai piedi sono inginocchiati San Simone Stoch e Santa Teresa D'Avila, la riformatrice del Carmelo. Nell'affresco del cielo della chiesa è rappresentata la Madonna del Carmine con lo scapolare ed in atto di soccorrere le anime del Purgatorio.

Note
La chiesa del Carmine è citata in una mappa veneziana del 1683 e negli atti della visita pastorale del Vescovo Agazzi (1696) in cui si parla del romitorio del Carmine, costituito forse da una chiesuola e dall'abitazione del custode eremita.

La chiesa attuale venne eretta dalla pietà dei mianesi nel 1819 e fu consacrata nel 1924 dal Vescovo Monico. Fu in seguito ampliata nel 1828 e nel 1896 vi fu aggiunto il coro attuale.

Orari
Nel periodo estivo si celebra la SS. Messa domenicale.