Sabato 15 Dicembre 2018

Festa dei Marroni

Festa -  Combai - Salone delle Feste dell'Asilo Brunelli
da Venerdì 5 Ottobre a Giovedì 1 Novembre 2018

Appuntamento concluso



La 74esima edizione della festa dei Marroni di Combai, che si terrà dal 5 ottobre al 1 novembre prossimi è l'occasione per conoscere le bellezze storico-artistiche del territorio, di scoprire i meravigliosi colori e paesaggi autunnali, di curiosare tra le tradizioni e di assaporare le chicche enogastronomiche di quest'area che in autunno sa offrire il meglio di sé.

Programma della manifestazione

Durante la Festa, lungo le vie di Combai si potranno ammirare spettacoli legati ai mestieri di un tempo, oltre a degustare i marroni arrostiti nelle gigantesche "rostidore" o lasciarsi tentare da dolci a base di castagne, miele di castagno, magari accompagnati dal mosto delle uve appena vendemmiate. Dal centro del paese partono numerosi sentieri naturalistici che danno la possibilità di immergersi nella natura più vera.

Combai si trova in una splendida posizione panoramica, abbarbicato ai piedi delle Prealpi, circondato da maestosi castagni e secolari vigneti. Dal centro del paese partono numerosi sentieri naturalistici che danno la possibilità di immergersi nella natura più vera, sono: il n. 992 "Troj de la Rota", il n. 1024 "Sentiero dei Marroni" e il n. 1025 "Strada del Verdiso". A pochi passi si possono ammirare l’Abbazia Cistercense di Follina (XII sec.), il Castello Brandolini Colomban a Cison di Valmarino, il Molinetto della Croda a Refrontolo, l’antica Pieve di San Pietro di Feletto, i Castelli Feudali di Susegana e Collalto, il Santuario della Madonna del Carmine a Miane. Da non perdere, un giro lungo la Strada del Vino Prosecco, passando fra le cittadine di Conegliano e Valdobbiadene.

Descrizione dell'area di produzione
L’attuale area di produzione del Marrone di Combai si estende su un ampio territorio (274,69 kmq) che coincide con i confini amministrativi di 11 dei 16 Comuni facenti parte la Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane (Provincia di Treviso) e più precisamente: Segusino, Valdobbiadene, Miane, Follina, Cison di Valmarino, Revine Lago, Tarzo, Vittorio Veneto, Fregona, Sarmede e Cordignano.
I confini geografici sono segnati ad ovest dal Fiume Piave che ha creato una stretta valle direttamente connessa con il feltrino ed il bellunese, a nord dalla catena prealpina Cesen – Col Visentin e dalle pendici superiori del sistema orografico del Cansiglio, a sud da rilievi collinari allungati separati tra di loro solamente da incisioni parallele frutto di progressive erosioni, ad est le prime pendici del comprensorio del Cansiglio.

Maggiori informazioni
Pro Loco Combai
Piazza Squillace - Combai (Treviso)
Tel. 0438 960056 - Fax 0438 899600  
http://www.combai.it/festadeimarroni.html

allegati

scarica il fileProgramma.pdf   (915 Kbytes)


Commenti dei lettori

scritto da:  Arianna - 31.10.2016 - 11:33

bellissimo, paesaggio stupendo, ottima compagnia, buoni i marroni accompagnati dal vino novello.

scritto da:  Gianluigi susanetto - 05.12.2018 - 10:08

Ricordo con nostalgia quando 50 fa passai da Combai, paese natale di mia mamma de bortoli angela , ed assieme al mio amico mangiammo i deliziosi i marroni abbondantemente accompagnati da abbondanti bicchieri di prosecco novello . A stento arrivammo a Quero, mio paese Natale .Resta un bellissimo ricordo ed il fermo proposito di ritornarci

Aggiungi il tuo commento

Aggiungi il tuo commento

crea il tuo gravatarUn gravatar o globally recognized avatar, è semplicemente una immagine che ti segue di sito in sito ed appare accanto al tuo nome quando fai qualche operazione.

i campi contrassegnati con * sono obbligatori